Percorsi e progetti rivolti a genitori, docenti ed educatori, mirati sia al rafforzamento delle competenze personali e professionali che a temi definiti a seconda dei bisogni.

PUNTI DI VISTA ... PUNTI DI SVISTA!

La comunicazione tra animatori, genitori e ragazzi
Si affronta il tema della comunicazione focalizzando l’attenzione sulla molteplicità dei punti di vista, sull’importanza dell’ascolto e su come esprimersi per entrare in relazione con l’altro in modo efficace.

ARGOMENTI PREVISTI
Si propongono alcune attività pratiche al fine di stimolare la creatività e le competenze personali.

TEAM COACHING

La conduzione di un Team: Si affronta il tema della conduzione attraverso il punto di vista della “Leadership situazionale”, della comunicazione e gestione dei conflitti.

PARENT TRAINING: COMPETENZE GENITORIALI

Letteralmente “parent training” significa formazione ai genitori, essa è una tecnica di intervento che ha lo scopo di insegnare alcune abilità necessarie per contrastare situazioni familiari problematiche, in questo caso tali situazioni possono dipendere dalla difficile gestione di un figlio che presenta un disturbo caratterizzato da iperattività e deficit attentivi (ADHD).

ARGOMENTI PREVISTI
Proponiamo degli incontri caratterizzati da due momenti operativi: uno informativo relativo alle caratteristiche dell’ADHD ricavate dalla letteratura (psicologia cognitiva, neuropsicologia clinica e psicologia comportamentale), uno formativo che prevede da parte dei genitori la definizione dei comportamenti problema e la ricerca di soluzioni che ne favoriscano il cambiamento. Gli incontri prevedono la partecipazione di un minimo di due coppie genitoriali fino ad un massimo di cinque, gli incontri non devono assolutamente essere intesi come “lezioni”, ma come momenti di confronto in cui è fondamentale il contributo dei partecipanti e durante i quali sia possibile anche ricevere e fornire sostegno. Al percorso precederanno colloqui singoli con la psicologa durante i quali si cercherà di individuare gli aspetti problematici principali, le risorse e si chiederà ai genitori di compilare semplici questionari rispetto ai comportamenti messi in atto dal loro figlio